119 nuovi complementari marescialli al servizio del Paese

(di Marina Militare)
11/11/22

Lo scorso 02 novembre si è concluso, con l’esame finale di immissione in ruolo, il periodo formativo a favore di 119 frequentatori del XXI° corso complementari marescialli, presso la Scuola Sottufficiali della Marina Militare di Taranto.

I frequentatori, provenienti dal ruolo sergenti e graduati e da eterogenea estrazione specialistica, hanno varcato nuovamente la soglia dell’Istituto di formazione il 30 Maggio scorso, a distanza di anni e con una consolidata anzianità di servizio.

Il corso della durata di 3 mesi ha fornito i lineamenti e le basi generali per il transito al ruolo superiore; dopo un breve periodo di in-processing, si è dato subito il via alla didattica mirata attraverso varie e diversificate materie le quali hanno suscitato elevato interesse in tutto il personale: dal modulo esperienziale in Leadership ai concetti di Cyber Defence; dal Diritto Penale al Diritto Umanitario Internazionale; dall’Ordinamento Militare allo studio approfondito della lingua straniera.

I corsi complementari sono un prezioso strumento formativo e di impiego per le Forze Armate finalizzato non solo alla crescita professionale dei militari, ma anche all’arricchimento dei ruoli sottufficiali per mezzo di personale con solido bagaglio esperienziale, tecnico e professionale.

Buon vento e mare calmo, quindi, ai neo marescialli del XXI° corso complementare marescialli "MAAT".

rheinmetal defence