Visita alla Scuola di Aerocooperazione da parte di una delegazione della Royal Netherlands Air Force

(di Stato Maggiore Difesa)
07/09/16

Una delegazione militare del "306 Squadron" appartenente alla Royal Netherlands Air Force, guidata dall'addetto militare dei Paesi Bassi, colonnello Jan Blom, ha effettuato una visita presso la Scuola di Aerocooperazione di Guidonia (RM), dove è stata accolta dal vice comandante e direttore dei corsi, capitano di vascello Massimo Pitarra, e dai suoi collaboratori. Alla delegazione è stata illustrata l'offerta formativa della scuola nei due settori di competenza, telerilevamento ed aerocooperazione, evidenziando i corsi recentemente certificati in ambito NATO ed erogati in inglese.

Ai visitatori sono state illustrate le potenzialità del simulatore FAC (Forward Air Controllers).

L'elevato livello di realismo raggiunto attraverso i sistemi di avanguardia nella "virtual reality" consentono di pianificare e condurre missioni simulate di Close Air Support con il totale coinvolgimento dell'operatore nello scenario, minimizzando così i costi globali di formazione/addestramento e mantenimento delle qualifiche conseguite.

La visita è poi proseguita presso il settore del telerilevamento dove, grazie all'impiego delle più avanzate tecnologie nel campo della gestione ed elaborazione delle immagini, anche in 3D, sono state illustrate le capacità della scuola ai fini della formazione specialistica e tecnico-operativa degli "analisti" delle immagini telerilevate provenienti da sensori aerei e satellitari (fotolettura), elettro-ottici e radar, lo studio ed analisi del territorio e l'impiego di specifici software applicativi per la gestione di cartografia digitale in uso presso i reparti operativi.

La Scuola di Aerocooperazione è l'Istituto militare interforze di formazione specialistica e valenza tecnico-operativa nel campo dell'interpretazione di immagini telerilevate (aeree e satellitari) ed in quello della cooperazione aeroterrestre e aeronavale. Per la formazione e qualificazione dei Forward Air Controllers, il comandante della Scuola è la "National Certification Authority".

I corsi della Scuola di Aerocooperazione sono aperti, oltre che al personale militare delle Forze Armate, anche a personale esterno all'amministrazione della Difesa ed al personale militare della NATO e dei Paesi partecipanti al programma internazionale di Partenariato per la Pace (PfP - Partnership for Peace), previa autorizzazione dello Stato Maggiore Difesa.

Gli iter formativi/addestrativi per Synthetic Aperture Radar Imagery Interpretation (SAR-II), Initial/Advanced Remote Sensing (IRS/ARS) e Forward Air Controllers (FAC) hanno ottenuto la certificazione NATO e sono pubblicati sul catalogo corsi (ETOC) dell'Allied Command for Transformation di Norfolk (USA).

rheinmetal defence