Segredifesa al Chief Executive Officer Roundtable del programma F35

(di Segredifesa)
01/09/22

Una delegazione di Segredifesa, presieduta dal generale di corpo d’armata Luciano Portolano, segretario generale della difesa e direttore nazionale degli armamenti, ha partecipato lo scorso 30 agosto all’F-35 Chief Executive Officer Roundtable a Crystal City, negli Stati Uniti d’America.

Il forum, coordinato dall’undersecretary of defense for acquisition & sustainment William A. LaPlante, del Department of Defense degli Stati Uniti, è un consesso di livello strategico per il programma F35 e permette alle otto nazioni partner (Australia, Canada, Danimarca, Italia, Norvegia, Olanda, Regno Unito e USA) un dialogo mirato e un costruttivo confronto con le cinque industrie principali del programma stesso (Lockheed Martin, Pratt& Whitney, Northrop Grumman, BAE Systems e Rolls Royce).

L’incontro si svolge con cadenza annuale e permette alle nazioni partecipanti di esprimere un indirizzo condiviso per la protezione del vantaggio tecnologico e operativo raggiunto e di conseguenza permette di rafforzare il legame tra paesi amici e alleati, già parte del programma, oltre a quelli che, sempre più numerosi, stanno chiedendo di farne parte.

Il generale Portolano è stato accompagnato dal generale di brigata aerea Bruno Levati, direttore del Programma Joint Strike Fighter del IV reparto del Segretariato.

rheinmetal defence