Trasporto sanitario d’urgenza dall’isola di Ponza a Latina

26/03/14

Nella mattina di lunedì 24 marzo presso la sala operativa dell’85° centro C/SAR (Combat Search and Rescue) è pervenuta la richiesta di un trasporto sanitario d'urgenza a favore di una anziana signora affetta da una grave patologia.

L’ordine di decollo è stato emanato dal COA (Comando Operazioni Aeree) che, dopo aver valutato la tipologia della missione e le avverse condizioni climatiche, ha deciso di assegnare l’incarico agli uomini dell’85° Centro C/SAR.

Alle 8.05 un HH-3F (HH - Hospital Helicopter) decollava dall’aeroporto di Pratica di Mare (RM), con medico ed assistente sanitario a bordo, diretto sull’isola di Ponza per imbarcare la paziente.

Il trasporto sanitario d’urgenza si è concluso alle ore 9.45 con l’atterraggio dell' HH-3F presso l'aeroporto di Latina dove un'ambulanza e il personale medico dell'ospedale locale hanno atteso la paziente per le cure necessarie. Terminato il trasporto, l'equipaggio è rientrato all'aeroporto di Pratica di Mare.

L'85° Centro C/SAR è alle dipendenze del 15° Stormo di Cervia (RA), reparto che attraverso i suoi centri operativi dislocati su Cervia, Pratica di Mare (RM), Gioia del Colle (BA), Trapani (TP) e Decimomannu (CA), garantisce il servizio di ricerca e soccorso dell'Aeronautica Militare, 24 ore su 24, ogni giorno dell'anno, al servizio della collettività. Per l'espletamento delle proprie missioni operative il 15° Stormo impiega elicotteri HH-212, HH-3F e HH-139.

Fonte: 15° Stormo, 85° Centro C/SAR - Pratica di Mare (Rm) - pm Enrico Carnevalini

rheinmetal defence