Il RACSA addestra i piloti della Polizia di Stato

10/03/14

Si è da poco concluso il supporto didattico dei docenti militari del Reparto Addestramento Controllo Spazio Aereo di Pratica di Mare al 1° Reparto Volo della Polizia di Stato per il corso di conversione dal titolo civile per il conseguimento dell’abilitazione alla radiotelefonia in lingua inglese.

Al corso hanno partecipato 8 piloti di aeromobili ad ala rotante e 3 ad alla fissa della Polizia di Stato.

L’attività di supporto didattico fornita dal RACSA al Reparto Volo della Polizia di Stato si aggiunge a quelle già consolidate da tempo in favore del Reparto di Volo dei Carabinieri e del Centro dell’Aviazione della Guardia di Finanza, presenti a Pratica di Mare (RM).  

Il RACSA, dipendente dalla 9^ Brigata Aerea Intelligence, Surveillance, Target Acquisition and Reconnaissance - Electronic Warfare (ISTAR-EW) del Comando Squadra Aerea di Roma, è l’ente addestrativo dell’Aeronautica Militare che ha il compito di formare il personale, Ufficiali e Sottufficiali, di tutte le Forze Armate preposto al controllo dello spazio aereo, del traffico aereo e della difesa aerea, nonché il personale impiegato nel servizio di meteorologia. Il RACSA, inoltre, effettua l’accertamento della competenza linguistica in inglese tecnico "Technical Proficiency Test" (T.P.T.), necessario per i controllori T.A./D.A. per lo svolgimento delle funzioni di gestione dello spazio aereo.

Fonte: Reparto Addestramento Controllo Spazio Aereo - Pratica di Mare (Roma) - 1° m.llo Francesco Carotenuto

 

rheinmetal defence