Il Generale Corsini in visita al 16° Stormo

10/01/14

Lunedì 29 Dicembre, il Generale di Squadra Aerea Roberto Corsini, Direttore della Direzione per l’Impiego del Personale Militare dell’Aeronautica (D.I.P.M.A.), ha visitato il 16° Stormo "Protezione delle Forze" di Martina Franca (TA).

Il Generale Corsini, accolto dal Colonnello Andrea Marradi, Comandante dello Stormo, ha preso atto della realtà locale al fine di acquisire la diretta conoscenza delle peculiarità operative e degli aspetti logistici che caratterizzano il Reparto, con particolare riferimento agli aspetti connessi all’impiego del personale, attraverso un briefing illustrativo.

Successivamente, il Direttore della D.I.P.M.A. ha effettuato una visita alle aree di pertinenza dello Stormo, tra cui la zona logistica, l’area addestrativa in località Trasconi e la zona operativa, dove ha assistito ad un’esercitazione approntata dai Fucilieri dell’Aria che si sono addestrati nelle tecniche di reazione ad un’imboscata subita.

Al termine della visita, il Generale Corsini ha manifestato il proprio apprezzamento per l’accoglienza ricevuta e ha espresso il suo compiacimento per l’impegno costantemente profuso dal personale che in ogni occasione, sia in ambito nazionale che internazionale, ha raggiunto i "task" assegnati nel settore della Force Protection con dedizione e professionalità.

Il 16° Stormo "Protezione delle Forze", costituito il 25 maggio 2004 presso il sedime di Martina Franca, garantisce sicurezza e protezione terrestre al personale, ai mezzi e materiali, nonché ad installazioni e infrastrutture di particolare interesse per la Forza Armata, in ambito nazionale ed internazionale. Tali compiti sono garantiti dal "Battaglione Fucilieri dell'Aria", composto da personale specializzato e qualificato da un intenso iter addestrativo, volto ad accertarne lo spirito di adattabilità, l’equilibrio, la prontezza, nonché la capacità di operare in diversi scenari per tempi prolungati.

Fonte: 16° Stormo - Martina Franca (TA) - Cap. Massimo Battista

 

rheinmetal defence