Giuramento del corso Nibbio V

21/03/14

Ieri, presso l'accademia aeronautica di Pozzuoli (NA), 75 sottotenenti del corso "Nibbio V", di cui 39 piloti, 9 ruolo delle armi, 12 del corpo del genio aeronautico, 6 del corpo di commissariato aeronautico e 9 del corpo sanitario aeronautico, hanno giurato fedeltà alla Repubblica italiana dinnanzi alla bandiera dell’Istituto e al comandante dell’accademia, generale Giancotti.

La cerimonia si è svolta nel teatro dell’Istituto alla presenza dei familiari dei giurandi e del personale del quadro permanente dell’accademia.

Nel suo discorso, il generale di squadra aerea Fernando Giancotti ha posto l’accento sul significato della formula di giuramento e dei suoi risvolti etici, sottolineando l’obiettivo formativo dell’accademia aeronautica che è quello di preparare giovani ufficiali dai saldi principi morali, militari e professionali per operare al servizio del Paese.

I sottotenenti della quinta generazione dei corsi Nibbio, attualmente frequentatori del 4° anno dell’accademia aeronautica, con la cerimonia odierna hanno confermato con atto individuale i loro doveri e la loro fedeltà alle Istituzioni.

Fonte: Accademia Aeronautica - Pozzuoli (NA) - ten. Giulio Finotti

rheinmetal defence