Capeval 2014: la NATO verifica il sistema d’arma Eurofigther

31/03/14

Si è conclusa positivamente la Capability Evaluation 2014, valutazione tattica NATO diretta dall’Air Component Command di Ramstein (Germania).

Dal 23 al 27 marzo, presso il 36° Stormo, sull’aeroporto militare di Gioia del Colle (Bari), circa 150 valutatori provenienti da vari paesi appartenenti all’Alleanza Atlantica hanno sottoposto la Forza Armata ad una verifica dell'idoneità a svolgere la missione assegnata anche in risposta a situazioni di crisi. 

Venerdì 28 marzo, durante il de-briefing finale, il capo del team di valutazione tenente colonnello della German Air Force Juergen Henrichs ha ratificato l’esito favorevole di quanto verificato.

Il reparto di volo, che simulava di essere rischierato presso una nazione straniera in situazione di crisi, è stato sottoposto ad una serie di verifiche a terra e in volo per dimostrare la capacità di attuare le procedure previste in risposta situazioni, convenzionali e non, che uno scenario di crisi può presentare.

Il comandante del 36° Stormo, colonnello Vito Cracas, che ha diretto l’unità valutata, ha ringraziato gli uomini e le donne dei vari reparti che hanno partecipato alla valutazione, tra cui il 36° Stormo stesso e il 16° Stormo di Martina Franca, che con il loro impegno, entusiasmo e provata professionalità hanno permesso di superare la prova con un ottimo risultato.

Fonte: 36° Stormo - Gioia del Colle (BA) - magg. Francesco Napoli

rheinmetal defence