Cambio al vertice della 2^ divisione del ComLog

13/03/14

Martedì si è svolto il passaggio di consegne al vertice del comando della 2^ Divisione del Comando Logistico A.M. tra il brigadier generale Liberato Mascagna, comandante uscente, e il generale ispettore Pierluigi Ciardelli, comandante subentrante.

Alla cerimonia, presenziata dal comandante logistico, generale di squadra aerea Gabriele Salvestroni, hanno partecipato numerose autorità militari e civili, nonché i comandanti/direttori degli enti/reparti dipendenti dalla 2^ divisione.

Il generale Mascagna, nel corso del suo discorso, ha ripercorso le fasi salienti che hanno caratterizzato il proprio periodo di comando, sottolineando come gli obiettivi assegnati siano stati raggiunti “grazie ad un encomiabile lavoro di squadra svolto insieme a tutto il personale della 2^ divisione” al quale ha espresso un particolare ringraziamento “che viene dal profondo del cuore”. Il generale ha anche voluto ringraziare il comandante logistico per “il privilegio che gli è stato concesso nel comandare una divisione così prestigiosa ed importante e per la fiducia che gli è stata accordata”.

Il generale Ciardelli, a sua volta, ha ringraziato le superiori autorità per il “segnale di grande fiducia riposta in lui quando lo scorso anno è stato deciso di aspettare il suo rientro dall’estero per concedergli l’onere e l’onore di diventare il comandante della 2^ divisione". Ha infine ringraziato il generale Mascagna che, “in questo ultimo semestre si è impegnato strenuamente per consegnare una divisione motivata, concreta e responsabile”.

Il generale Salvestroni, nel corso del proprio intervento, ha ringraziato il generale Mascagna per gli importanti e prestigiosi obiettivi conseguiti. Ha, infine, augurato al generale Ciardelli e a tutto il personale "buon lavoro" con l'augurio di raggiungere sempre maggiori e prestigiosi traguardi.

Il generale ispettore Pierluigi Ciardelli, nato a Firenze il 15.09.1954, si è arruolato nel 1973 con il corso Orione 3° dell’accademia aeronautica e si è laureato in ingegneria elettronica presso il politecnico di Napoli nel 1978.Nel corso degli anni ha prestato servizio in qualità di ufficiale tecnico presso il 2° GEV di Grosseto e lo stabilimento industriale della MBB di Ottobrun in Germania.Dal 2002 al 2004 è stato direttore del 1° reparto manutenzione velivoli di Cameri, con incarico secondario di comandante dell’8° gruppo manutenzione motori di Novara fino al momento del trasferimento di questo ente nell’ambito dello stesso 1° RMV.Ha trascorso la maggior parte della sua carriera nel mondo della logistica, lavorando soprattutto presso il comando logistico di FA ove, tra l’altro, ha ricoperto incarichi di capo ufficio e capo reparto presso la 2^ divisione, intervallati da un’esperienza triennale presso la NETMA di Monaco di Baviera nel settore del supporto logistico del velivolo Eurofighter.All’inizio degli anni ’90 ha conseguito il master in business administration (Logistics) presso l’USAF air university in Ohio e nell’anno accademico 2008-2009 ha frequentato l’Istituto Alti Studi della Difesa a Roma.Dopo la promozione a brigadier generale avvenuta a luglio 2009, ha prestato servizio nuovamente al comando logistico AM, dove ha ricoperto l’incarico di vice capo di stato maggiore e di capo ufficio certificazione.Da inizio 2011 ha ricoperto l’incarico di direttore commerciale presso la NETMA di Monaco di Baviera, prima di essere riassegnato al comando logistico e nominato comandante della 2^ divisione.Promosso generale ispettore del genio aeronautico il 1 gennaio 2013.Nel corso della carriera gli è stata conferita la Medaglia Mauriziana ed è stato nominato Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica.

Fonte:/foto: 2^ Divisione Comando Logistico - Roma - 1° m.llo Adolfo Micozzi

 

rheinmetal defence