Brindisi: supporto alla Royal Air Force

15/07/14

Venerdì scorso, il distaccamento brindisino ha fornito il necessario servizio di supporto tecnico e logistico a un velivolo Airbus A330 Multi Role Tanker Transport (MRTT) della Royal Air Force (RAF), in transito da Brindisi.

Il distaccamento ha assicurato l’assistenza a terra, il servizio alla navigazione aerea e meteorologico, oltre al coordinamento delle operazioni per il rifornimento di carburante.

Durante lo svolgimento di un’intensa attività addestrativa, il velivolo, appartenente al 10th Squadron della RAF di Brize Norton (UK), è atterrato presso lo scalo brindisino dove ha effettuato il rifornimento di carburante per poi decollare alla volta di Bordeaux (Francia).

Non è la prima volta che la base salentina supporta questo tipo di attività. La favorevole posizione geografica nonché l’ottima conformazione dell’aeroporto di Brindisi, dotato di due piste trasversali, consentono infatti, decolli e atterraggi con qualsiasi condizione di vento, rendendo questo scalo un riferimento per l'attività di velivoli provenienti e diretti verso le diverse aree di impiego.

Il reparto, posto alle dipendenze del comando logistico, assicura il supporto alle operazioni di “peacekeeping” (mantenimento della pace) del Centro Servizi Globale delle Nazioni Unite (UNGSC) e “umanitarie” della base di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD).

Il distaccamento fornisce, inoltre, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, assistenza ai servizi di navigazione aerea all'aviazione civile, ai velivoli di passaggio appartenenti ai Paesi della NATO, provvedendo alle funzioni di comando del presidio aeronautico attraverso il supporto logistico ed amministrativo agli enti di forza armata dell'area brindisina.

Distaccamento Aeroportuale - Brindisi - lt. Michele Candeloro

rheinmetal defence