“Scacco matto” dalla Russia

(di Tiziano Ciocchetti)
21/07/21

È stato ufficialmente presentato ieri, 20 luglio, all’airshow MAKS 2021, il nuovo caccia leggero stealth russo denominato Checkmate (scacco matto), prodotto dalla Sukhoi.

Il velivolo presentato al pubblico è in realtà un mock up, tuttavia ha comunque permesso di fornire uno sguardo più da vicino, in modo da poterne valutare le caratteristiche.

Sicuramente il nuovo caccia è dotato di intelligenza artificiale, che gli permette di comandare altri velivoli come l’UCAV pesante S-70, sempre costruito dalla Sukhoi. Altra caratteristica è la bassa visibilità e, vista la conformazione della cellula, una elevata manovrabilità anche a quote basse. Nella sezione del muso è alloggiato un radar AESA.

Il velivolo della Sukhoi, inoltre, è stato progettato anche per l’esportazione, potendo trasportare una vasta panoplia di armamenti quali missili aria-aria a lungo raggio R-37M, missili aria-superficie Kh-38, missili cruise Kh-59 e Kh-36 GROM-1/2 e bombe a guida laser KAB-250.

Una volta in produzione il Checkmate potrebbe interessare a non poche aviazioni, visto anche lo scarso interesse in questi ultimi anni verso velivoli leggeri da combattimento.

Foto: Cremlino

rheinmetal defence