I CAMM di MBDA rafforzeranno le capacità di difesa aerea dei cacciatorpediniere Type 45 della Royal Navy

(di Redazione)
07/07/21

MBDA ha ottenuto una serie di contratti per aggiornare le capacità di difesa aerea e missilistica dei sei cacciatorpediniere Type 45 della Royal Navy.

Si vedrà il CAMM (Common Anti-air Modular Missile) abbinato per la prima volta a un sistema di comando e controllo Sea Viper (C2) aggiornato.

Il CAMM offre difesa aerea ravvicinata e completerà l'Aster 30, rafforzando la capacità della Royal Navy.

I CAMM sui Type 45 daranno ai cacciatorpediniere un aumento del 50% del numero dei missili da difesa aerea. L'installazione avverrà tramite 24 celle di lancio aggiuntive e il Sea Viper C2 riceverà un aggiornamento tecnologico, che gli fornirà un aumento della potenza di elaborazione.

Le 48 celle Sylver esistenti sul Type 45 saranno ora esclusivamente per il missile Aster 30 a lungo raggio, anch'esso soggetto a un aggiornamento di mezza età recentemente annunciato. Ciò consentirà al missile di rimanere in servizio per l'intera vita dei Type 45.

Il CAMM è già stato consegnato sia al British Army che alla Royal Navy.

In servizio sulle fregate Type 23 della Royal Navy aggiornate, il CAMM verrà montato anche sulle Type 26 e sulle Type 31 in futuro. La famiglia CAMM ha dimostrato un rapido successo con clienti internazionali, solo quest'anno, come Canada e Brasile.

Foto: BAE Systems

rheinmetal defence