Morte in Costa d’Avorio: l’Africa sul punto di esplodere
L’attentato a Grand Bassam in costa d’Avorio rivendicato da AQMI (Al Qaeda nel Maghreb islamico) non dice nulla di nuovo. Dall’apertura del “fronte africano” con gli attentati del...
Leggi
Yemen, l’”Afghanistan” dell’Arabia Saudita
Montagne aride, forti escursioni termiche, inverni rigidi, estati torride, piantagioni terrazzate ritagliate dove possibile… le regioni nord-occidentali dello Yemen ricordano l’...
Leggi
Farsa libica: l’Italietta nella giostra dei burattini
Agli inizi di febbraio lo avevamo previsto (leggi articolo): l’Italia prende appunti e si appresta ad eseguire gli ordini. “Ora la questione libica è cosa vostra”. La richiesta di...
Leggi
Siria: “Chi ha armato lo Stato Islamico presto dovrà rivedere i suoi piani”
Partiamo dalle notizie dal fronte. Per la prima volta dalla ritirata del maggio 2015, l’esercito siriano è tornato a soli 2500 metri dalle rovine di Palmyra. Appena affluiti i...
Leggi
Esiste l'Iraq? Una nazione antica di cui avremmo ancora bisogno
Esiste l’Iraq? La domanda posta oggi lascia perplessi. Lasciava perplessi anche gli osservatori alla fine del protettorato britannico, quando la fragile monarchia indipendente non...
Leggi
Siria: cosa succede durante il cessate il fuoco
L’inizio del cessate il fuoco coincide con un apparente sostanziale silenzio. In realtà sia sul campo che nelle capitali dei Paesi coinvolti, l’attività è fervente. La situazione...
Leggi
Groviglio Pakistan. Cap.2: l’officina del terrorismo
L’attentato del 29 dicembre a Mardan lascerebbe intendere una verità già conosciuta: il Khyber Pakhtunkhwa (provincie del Nord Ovest) e le Aree Tribali al confine con l’...
Leggi
Siria: scatta il cessate il fuoco. Obama ammonisce la Russia
Scatta il cessate il fuoco in Siria e mai come ora la situazione sembra essere convulsa. I risultati sul campo di battaglia danno ragione all’asse Damasco-Mosca e il nervosismo...
Leggi
Pronto il “Piano B” di Kerry per la spartizione della Siria ma Damasco avanza su tutti i fronti
La fretta sembra la parola d’ordine nella questione Siria. I bollettini si susseguono con intervalli sempre minori,...
Leggi
Yemen: Al Qaeda e coalizione saudita alleati contro i ribelli sciiti
Torniamo nello Yemen, dove la guerra imperversa. Fonti diverse confermano che la coalizione araba a guida saudita...
Leggi
I sauditi hanno l’atomica
L’Arabia Saudita dispone di armi nucleari. Fonti arabe ritengono che la notizia non sia uno scoop ma che l’Occidente...
Leggi
Damasco forza i tempi della controffensiva ma il Califfato e le milizie islamiste resistono a oltranza
Mentre ci si prepara al cessate il fuoco, le armi parlano ancora. Sia nel caso di improbabili negoziati (tra chi e per...
Leggi
Siria: prove di accordo USA-Russia mentre la guerra continua
Da sabato 27 febbraio potrebbe partire il primo vero cessate il fuoco in Siria, come conseguenza di un accordo di...
Leggi
Il Governo italiano senza esitazioni: “La Turchia entri in Europa!”
Durante la visita ad Ankara il Ministro degli Esteri italiano Gentiloni non ha usato mezze misure. "L'Italia ha sempre...
Leggi
Nella disinformazione dei media occidentali, il cerchio intorno allo Stato Islamico si stringe
Oltre 40 morti per il doppio attentato di Homs. Come ogni evento eclatante oggi Homs fa notizia, ma i media nicchiano...
Leggi
Russia pronta a colpire la Turchia in caso d'invasione della Siria
Le notizie dallo scacchiere siriano si susseguono con grande rapidità. Da una parte gli sviluppi militari con riguardo...
Leggi
Yemen: ancora sconfitte le forze saudite
L’attenzione in Medio Oriente rimane principalmente focalizzata sulle evoluzioni militari dello scacchiere siriano, in...
Leggi
L’ISIS indietreggia, ma continua l’afflusso di miliziani dalla Turchia
Continua il progresso delle Forze Armate siriane in direzione del Governatorato di Raqqa. Mentre i paracadutisti della...
Leggi
Groviglio Pakistan. Cap.1: la guerra tra le vette del Kashmir
Il Kashmir puro piace a tutti. Ma con spirito di compromesso ci si accontenta di un misto. Lo sanno bene India e...
Leggi
Siria: l’esercito avanza verso Raqqa e attacca il petrolio del Califfato
Da meno di 15 ore le Forze Armate siriane hanno preso il pieno controllo dei pozzi di petrolio di Jibab Marayta, nella...
Leggi

Pagine