Iniziata offensiva su Mosul: pioggia di fuoco sulla roccaforte dell'ISIS

(di Davide Bartoccini)
17/10/16

Ha avuto inizio questa notte l'offensiva per la riconquista di Mosul, città considerata la capitale dell'autoproclamato Stato Islamico.

Nelle prime ore di questa mattina l'Esercito iracheno (IA), insieme ai peshmerga curdi, ha dato il via ad una pesante offensiva intesa a riconquistare la roccaforte di Mosul, capoluogo iracheno caduto sotto il controllo dell'ISIS dal giugno 2014. Il primo ministro iracheno Haider al-Abadi ha annunciato durante un discorso apparso sulle reti di Stato che 'le eroiche operazioni per la liberare la città dal terrore e l'oppressione di Daesh hanno avuto inizio", aggiungendo che questa 'operazione storica' porterà presto la liberazione del popolo iracheno.

Secondo le agenzie di stampa internazionali questa operazione, sostenuta dall'aria dalla coalizione internazionale guidata dagli USA, è la più grande attività militare in corso su suolo iracheno dall'invasione americana del 2003.

I video diffusi dall'Esercito Iracheno riportano una pioggia di fuoco che sta tempestando la roccaforte dell'IS dopo il lancio di migliaia di volantini che intimavano alla popolazione civile di lasciare la città per la propria incolumità.

rheinmetal defence