Questa sera alle 21.00 SINGLE USE: "M60 Patton, il guerriero corazzato della Guerra Fredda"

30/09/22

Sviluppato dagli Stati Uniti come ultimo successore di una fortunata serie di carri armati, lo M60 è stato per decenni uno dei principali pilastri dell’equilibrio delle forze convenzionali in Europa tra la NATO ed il Patto di Varsavia.

Sviluppato in 4 versioni principali ed una miriade di sotto varianti, il carro non è mai stato impiegato nel ruolo per il quale era stato pensato ma, al contrario, ha avuto e continua ad avere una proficua carriera in diverse aree del Terzo Mondo dove si è distinto in numerosi conflitti, alcuni dei quali hanno fatto la Storia.

Nonostante siano passati 63 anni dalla sua entrata in servizio, grazie ai continui aggiornamenti, lo M60 continua ad essere un sistema d’arma importante e versatile, ed è facile prevedere che continuerà a percorrere in lungo ed in largo i campi di battaglia anche negli anni a venire.

Questa sera alle 21.00 vi aspettiamo per una nuova puntata di "Single Use" (canali facebook e Youtube del giornale), la rubrica dedicata ai sistemi d'arma, per apprendere (e dibattere) con Andrea Gaspardo la genesi, il successo commerciale, la storia operativa ed aspetti poco conosciuti di un'icona della Guerra Fredda.

Vi aspettiamo!

Foto: U.S. Army

rheinmetal defence