"Il Signor Parolini" (seconda parte)
Qualche giorno dopo mi organizzai per un lavoro già programmato e da fare nei depositi dell’esplosivo di lancio. Si chiamava “saggio rapido”; consisteva nel verificare la...
Leggi
"Yol, Criminal Camp 25: La repubblica fascista dell’Himalaya"
Accantonamento di Yol, Distretto di Kangra, Regione dell’Himachal Pradesh. Ore 05:00 PM del 30 giugno 1941. La camionetta verde “desertico” con lo stemma a spade decussate della...
Leggi
"Il ragazzino di Sasso di Castalda"
Erano pochi fotogrammi. Quelli che ritornavano quando meno se lo aspettava. Era passato molto tempo, ma ogni tanto tutto si fermava e quei fotogrammi ritornavano. Uno Quel giorno...
Leggi
"Il Signor Parolini"
Era da qualche giorno che lo osservavo. Lo trovavo diverso dagli altri operai, sembrava avesse l’aria come perennemente spaesata, anche se come età e come anzianità si trovava...
Leggi
"Garibaldi"
(Fanta-racconto di vita militare) Il tramonto di quel giorno d’autunno era iniziato e non si erano ancora spenti gli echi della battaglia. Il generale Garibaldi, ritto tra i suoi...
Leggi
"Un bullone da 12"
Il sole sta tramontando ed una leggera brezza si è levata a mitigare il caldo, che il giorno successivo si prevedeva sarebbe stato più intenso. Non ho voglia di tornare a casa...
Leggi
"L’ultimo missile: cronache di una guerra asimmetrica" (seconda parte)
(Racconto di fantasia militare) 8 aprile 2017, sala comando della base aerea di Sharyat, area di Homs,Siria Il comandante Issam Zaheralden batte nervosamente le dita sulla...
Leggi
"L’ultimo missile: cronache di una guerra asimmetrica" (prima parte)
(Racconto di fantasia militare) 7 aprile 2017, ponte di comando del cacciatorpediniere Lincoln, classe Mitscher, al largo delle coste siriane E’ sera, nel cielo del Mediterraneo...
Leggi
"Il permesso del marinaio"
Era un giorno come tanti nella normale condizione di militare di leva del marò Fracchiossi. Si era alzato di buon mattino per potersi preparare e rassettare come meglio poteva....
Leggi
"La super Luna"
C’è un chiarore quasi irreale, a Livorno, quando il comandante chiude la porta dietro ai suoi affetti. La pausa nelle attività operative gli ha concesso un po’ di riposo e il...
Leggi
"Quando non c'era facebook ma la leva..."
E poi succede che grazie a Facebook o a chissà quale altro “social” si riesce a ricontattare quello che stava nell’ufficio in fondo al corridoio dove venivano registrate le...
Leggi
"Il lavoro più bello del mondo e i cerchietti" (i valori dell’Essere soldato)
“Papà, esci ogni giorno con lo stesso vestito, io chiedo alla mamma dove vai, e lei dice: ‘a lavoro’. Che lavoro fai?”, “Il vestito si chiama uniforme, lo indosso perchè sono un...
Leggi
"ZONA MILITARE - DIVIETO DI ACCESSO"
Ero all'ingresso della Base Navale, a qualche metro dal personale di guardia, ad aspettare un collega con il quale recarmi in Prefettura ed all'Ufficio del Registro per sbrigare...
Leggi
"Zaino a terra. L’esperienza di un nostro soldato"
Qualche giorno fa un caro amico, il Luogotenente Giugliano, mi annunciava che, non senza un certo rammarico, era venuto anche per lui il momento di “posare lo zaino”. Un altro...
Leggi
"Piccolo tributo agli AUC"
In questo breve articolo come ex ufficiale di complemento, volevo ricordare il contributo degli AUC al sistema militare Italiano, tributo che, a mio avviso, è stato dimenticato...
Leggi
"Ritorno su Marte"
Considerazioni utili per chi ha 20 anni, oggi   25 anni. Tanti ne sono passati da quando, 20enne, ho avuto il privilegio di entrare in Accademia Aeronautica, ruolo Naviganti...
Leggi
"L’ultimo volo del Gobbo maledetto"
Racconto di vita militare realmente di fantasia Premessa Il Savoia Marchetti SM 79 era chiamato dagli Alleati "Il Gobbo maledetto" perché ricurvo e perché i suoi piloti erano...
Leggi
"Il dottorino"
Non tutti i comandi militari possono disporre in pianta stabile di un servizio sanitario. Sulla nave in cui mi trovavo, nel periodo invernale non c'era altro che un buon...
Leggi
"Il siggiente Muraglia"
Sono già passati quasi 20 anni ed ancora mi ricordo del sergente Muraglia, uno dei cuochi della Nave scuola “più bella del mondo”. Anche quell'anno, secondo una prassi interrotta...
Leggi
"Navi e mozzarelle"
Il periodo tra il primo autunno del ‘98 e la primavera del ‘99 non è stato dei più tranquilli. Venti di guerra spiravano da est, preceduti da agghiaccianti notizie di sterminio....
Leggi

Pagine