Accadde il 16 febbraio 1893: Entra in servizio il Lombardia
Le buone prove fornite dagli incrociatori protetti tipo “Armstrong” (Dogali e Bausan) consigliarono il ministro Brin ad affidare all’allora ingegnere capo di 1a classe del Genio...
Leggi
Accadde il 15 febbraio 1909: Consegnato il sommergibile Foca
La caratteristica più marcata di questa unità fu di essere dotata di tre linee d’asse (unico sommergibile italiano) azionate da tre motori a benzina per una potenza complessiva di...
Leggi
Accadde il 14 febbraio 1912: Sparati 200 colpi dal Granatiere nella guerra italo-turca
Sono sparati oltre 200 colpi. Il giorno prima, davanti a Moka (stretto di Bab el Mandeb), mentre la lancia di bordo sta per raggiungere un sambuco fermato per la visita, da terra...
Leggi
Accadde il 13 febbraio 1906: Operante e reso regolamentare il lanciasiluri “a tenaglia”
Progettato per unità veloci non avrà pratico impiego a bordo delle torpediniere perché il lancio vincola l’unità alla rotta di attacco rendendo più lunga l’esposizione alla...
Leggi
Accadde l'8 febbraio 1889: Il Dogali in missione per il sultanato di Obbia
Dopo lunghe e laboriose trattative alle quali partecipa attivamente il tenente di vascello Edoardo Ferrara, sarà concluso un accordo in forza del quale tutti i territori...
Leggi
Accadde il 06 febbraio 1915: Arriva a Spezia l’Europa
Gli interventi effettuati nell’Arsenale spezzino che si protrassero fino a giugno, si concentrarono sulle zone di prora e di poppa e consistettero essenzialmente nell’...
Leggi
Accadde il 06 febbraio 1881: Entrano in servizio le torpediniere N.1 e N.2
Le due unità sono provvisoriamente armate da un equipaggio di 13 persone: un tenente di vascello comandante, tre marinai, tre torpedinieri, un macchinista di 1a classe direttore...
Leggi
Accadde il 05 febbraio 1913: Entra in servizio il sommergibile Atropo
La costruzione presso un cantiere tedesco rispondeva all’intendimento di sperimentare un tipo di sommergibile che già aveva dato ottima prova. La caratteristica principale era...
Leggi
Accadde il 31 gennaio 1896: Navi italiane in salvataggio dei cristiani nella crisi di creta
Alla compagnia da sbarco dell’Etna si aggiungerà nei primi giorni di febbraio quella della corazzata Re Umberto (...
Leggi
Accadde il 30 gennaio 1910: Primi ufficiali alla condotta del mezzo “più leggero dell’aria”
Saranno i primi ufficiali di Marina destinati alla guida e alla condotta del mezzo “più leggero dell’aria” che già...
Leggi
Accadde il 24 gennaio 1886: La Squadra Permanente a Suda
Arriverà il 31 per prendere parte alla dimostrazione navale internazionale a seguito dei turbamenti nell’isola...
Leggi
Accadde il 20 gennaio 1877: La prima nave con proiettore elettrico
L’unità ha in dotazione, prima nave italiana, l’apparecchio dinamometrico illuminante Siemens per rischiarare punti...
Leggi
Accadde il 15 gennaio 1913: Entra in servizio la Dante Alighieri
Elaborazione di un progetto iniziale della corazzata monocalibro di Bettòlo e di Cuniberti (poi ripreso dalla Royal...
Leggi
Accadde il 15 gennaio 1925: Nave Eridano ai bambini baresi
Come per le altre navi asilo operanti nei porti italiani, la Marina, pur nelle difficoltà del momento, continua la sua...
Leggi
Accadde il 14 gennaio 1912: Ultima missione per il Governolo
Rimarrà in Mar Rosso fino al 26 ottobre per poi rimpatriare. Sarà l’ultima missione del Governolo destinato alla...
Leggi
Accadde il 07 gennaio 1912: Attaccate unità italiane a Cunfida
Le tre navi italiane nel combattimento che ne segue distruggono sette delle otto cannoniere (Ajutab, Ordon, Costamuni,...
Leggi
Accadde il 07 gennaio 1914: Istituito nello Stato Maggiore il Reparto Aeronautica
I compiti del nuovo Reparto, sono ampliati a comprendere lo studio, la scelta, l’impiego dei vari tipi di dirigibili e...
Leggi
Accadde il 06 gennaio 1880: In servizio la corazzata Duilio
Costruita su progetto dell’allora direttore di 1a classe del Genio Navale Benedetto Brin, fu realizzata nel cantiere...
Leggi

Pagine