Terminata l’esercitazione FANAL 2019

(di Marina Militare)
20/02/19

Venerdì 15 febbraio, il cacciatorpediniere Caio Duilio e la fregata Carabiniere della Marina Militare, hanno terminato la partecipazione all’esercitazione FANAL 2019. L’esercitazione, iniziata lo scorso 5 febbraio, è stata organizzata e condotta dalla marina francese con il concorso di marine alleate e aveva come tema la protezione tridimensionale di un gruppo portaerei.

L'esercitazione è stata mirata adi aumentare il livello di prontezza e interoperabilità di un gruppo navale alleato impegnato nella scorta della portaerei, in presenza di pluri-minaccia aerea, di superficie e subacquea. Le capacità delle singole navi e degli staff coinvolti sono state messe intensamente alla prova in uno scenario realistico che ha permesso di provare l’efficienza dei sistemi e l’addestramento degli equipaggi.

Per quasi due settimane navi aerei e sommergibili di Francia, Italia, Spagna e Stati Uniti, si sono addestrati insieme nelle tradizionali forme di lotta sopra e sotto il mare.