Difesa e Integrazione
Parlare di Difesa e approfondire temi di politica internazionale e geopolitica implica l’esistenza di una comunità. Anzi, di comunità diverse che si confrontano e interagiscono a...
Leggi
L’immigrazione tra geopolitica e ideologia
Dall’uomo di Neanderthal in poi i flussi migratori si regolano su un assioma: si associano all’idea di andare da qualche parte per trovarci qualcosa. Lo capisce anche uno sciocco...
Leggi
Terrorismo: istruzioni per l'uso
Il terrorista non è uno stupido. Il terrorista è imprenditore, calcola costi e benefici, valuta attentamente e pianifica con metodo scientifico qualsiasi mossa. Il terrorista ha...
Leggi
Libia e dintorni: politica estera cercasi
I vantaggi di non avere una politica estera sono riassumibili essenzialmente in tre punti: - Si risparmia un sacco di tempo; - Ci si può affidare alla buona stella, confidando in...
Leggi
Unione Europea - [...] quando i cretini fanno Boo [...]
Leggendo le notizie di queste ultime ore, relativamente alle miracolose 19 pagine del piano Mogherini per l'immigrazione viene in mente la strofa della nota canzone sanremese di...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap. 5 (FINE): Gli uomini della guerra che non si racconta
L’Ucraina con la primavera fa meno notizia. La ripresa delle ostilità in grande stile non c’è stata. Va via la neve ma tutto il resto rimane. L’aeroporto di Donetsk, ingolfato al...
Leggi
Australia fortezza del nuovo secolo - cap.2: migranti problema strategico
Senza sentirci in debito con La Palice, possiamo sostenere che tutto ciò che accade incide nel tessuto della comunità in cui viviamo e ne modifica più o meno lentamente gli...
Leggi
Interesse nazionale e miopi alleanze politiche
Con la fine del progetto South Stream l'Italia ha mostrato, per l'ennesima volta, la propria marginalità in politica estera. Il rinnovato atlantismo degli ultimi tempi, bombola d'...
Leggi
Australia fortezza del nuovo secolo - cap.1: migranti problema strategico
​​In barba al politically correct, c’è un Paese che pianifica una strategia di esistenza nel lungo termine senza troppi...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap. 4: Gli accordi di Minsk visti da un carro armato
Strada tra Luhansk e Debaltsevo. È la parte nord del Donbass, ormai tutta filorussa. Davanti alla carcassa di un T 72,...
Leggi
Yemen: storie assurde di una guerra banale
La primavera yemenita continua a profumare di guerra e morte. Sotto le bombe extralusso della monarchia saudita sono...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap. 3: Di che Azov stiamo parlando?
Vetri rotti e muri sbrecciati. C’è più ordine tra le macerie dell’aeroporto di Donetsk che nelle menti occidentali...
Leggi
Una fusione annunciata: l'unione tra Boko Harām e lo Stato Islamico
Il 7 marzo 2015 il leader dell'associazione fondamentalista Boko Harām, Abubakar Shekau, ha promesso fedeltà al capo...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap.2: Un giorno a Donetsk
Dormire con la luce non è facile. Con i lampi dei mortai poi, ancora meno. Vibrano le finestre, sembra il fortunale. La...
Leggi
Nella buona e nella cattiva Sirte
Negli ultimi trent’anni sono cambiate tante cose. Per capirlo basti pensare che a Sanremo nell’85 c’era Zucchero, nel...
Leggi
I terroristi suicidi: armi umane intelligenti
Lo scopo principale dei terroristi è diffondere ansia e paura tra la popolazione civile; i metodi usati sono molteplici...
Leggi
Islam, terrore e stiamo bene così
Islam uguale terrorismo è l'adagio proposto all'opinione pubblica per il terzo millennio, funziona bene, costa poco,...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap.1: Bus Kramatorsk-Donetsk
Ore 6. Il biglietto si fa dall’autista, signore brizzolato che non ride da alcuni anni. Costa 150 grivnia, quasi 5 €....
Leggi
Inibizione dell’assistenza militare ai governi in conflitti armati interni?
Sin dall’inizio degli attacchi aerei, condotti dalle forze aeree degli Stati Uniti d’America, contro le forze dell’ISIS...
Leggi
I bisbigli dalla guerra yemenita
L’Operazione Battaglia Decisiva ha definitivamente perso di credibilità. L'Arabia Saudita continua a bombardare i ...
Leggi

Pagine