Trenta in Libano, Moavero Milanesi al Cairo: due missioni per gli interessi strategici dell’Italia
A chi scrive è piaciuto vedere il ministro Elisabetta Trenta prendere un tè col primo ministro libanese Saad Hariri a Beirut. Nei Paesi arabi l’ospitalità non è solo forma, ma...
Leggi
Sindrome cinese
Nell’ultimo anno, date anche le profonde modificazioni istituzionali, l’attenzione generale si è puntata sulle risorgenti capacità cinesi, sia da un punto di vista economico -...
Leggi
Il Piano B di Savona e gli scenari dell’Europa di domani
“Pacta sunt servanda? Si, certamente: però, quando vi sia un minimo di lealtà anche dall'altra parte. Ed invece, noi italiani abbiam sempre osservato i patti, i tedeschi mai....
Leggi
Continuiamo l’analisi del Piano B di Savona: anche gli stati nel loro piccolo… si rompono
Sollecitati dai molti lettori (grazie!) del nostro precedente articolo, continuiamo la nostra analisi del Piano B dell’allora prof. Paolo Savona: lo facciamo soffermandoci sui...
Leggi
Un nuovo ordine internazionale per una Cina in ascesa
Come ogni stato, la Cina impronta la sua strategia al perseguimento dei propri interessi nazionali, riconducibili essenzialmente alle tre macro aree della sicurezza (interna e...
Leggi
Il Piano B di Savona noi l’abbiamo provato a mettere in pratica. Ecco quello che succede…
Cerchi le parole chiave: “Piano B Savona” su Google e ti rendi conto che emergono cinque milioni di risultati. Per capirci, più o meno quanto “Palio di Siena” e “Alfa Romeo...
Leggi
Egitto e Italia: partner e alleati naturali
Nei giorni scorsi un dossier è finito sul tavolo del neoministro della difesa Elisabetta Trenta, la quale ha dato prova di grande intelligenza strategica mettendolo nel…...
Leggi
Elezioni in Turchia: la Sublime Porta al bivio
Grazie al voto parlamentare richiesto dal presidente Erdoğan, il 24 giugno la Turchia sarà chiamata ad una consultazione elettorale anticipata di 18 mesi rispetto alla naturale...
Leggi
A Singapore comanda la Cina?
Il vertice svoltosi a Singapore, al netto dell’iconografia ufficiale, presenta diversi risvolti di carattere...
Leggi
Cina e Occidente: due modelli di governance a confronto
Che l'Occidente sia in crisi di identità è notizia conclamata. Si trova nel bel mezzo di un ciclo storico nel quale il...
Leggi
L’assedio di Berlino
Non c’è che dire, gli ultimi due anni non hanno portato nulla di buono ad Angela Merkel. Quello che è stato per anni il...
Leggi
Il Movimento per il Jihad Islamico palestinese
Nel frammentato panorama islamista mondiale, il radicalismo palestinese ha sempre recitato un ruolo centrale, non tanto...
Leggi
Iraq: un chierico tra Dio e Marx
Le consultazioni elettorali iraqene, come da premessa, si sono rivelate di notevole importanza non solo in ambito...
Leggi
La linea rossa delle armi chimiche in Siria
Citando il discorso del presidente francese Macron che giustificava l’intervento in Siria, ci sono poche cose che la...
Leggi
Quando economia e politica di Potenza divergono: il deal USA-Iran
Precorrendo i termini previsti, l’Amministrazione USA ha annunciato la sospensione della sua partecipazione dal Joint...
Leggi
Sviluppi dopo il summit tra le due Coree
L’incontro del 27 aprile tra Moon Jae-inn e Kim Jong-un ha portato una ventata di aria buona e soprattutto pacifica...
Leggi
Transnistria, Romania, Russia e Stati Uniti d’America: il piccolo grande Gioco
La Transnistria – ai confini tra l’Europa e l’Asia – è una regione che negli ultimi anni ha assunto una rilevante...
Leggi
La proiezione di potenza di Pechino nel mar cinese
La prima volta era accaduto nel 2015, quando il cacciatorpediniere statunitense USS Lassen si spinse entro le 12 miglia...
Leggi
Turchia “candidata” a ospitare una “primavera democratica” entro il 2020?
Le grandi rivoluzioni, nel XXI secolo, non avvengono mai nei Paesi meno sviluppati e con un PIL perennemente depresso:...
Leggi
Yemen: il Vietnam arabo?
Lo Yemen, malgrado la conformazione desertica, presenta una caratteristica geopolitica che lo rende, “vietnamizzandolo...
Leggi

Pagine