Trump, Salamé e le prove di riunificazione della Libia
La lunga fase di stallo della Libia sarà risolta, secondo il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, con una nuova transizione strategica concordata con tutte le parti in...
Leggi
La Corea del Nord è entrata nel club delle potenze nucleari
La corsa della Corea del Nord verso il consolidamento della propria capacità nucleare e dei sistemi per portarla sugli obiettivi militari e civili ha raggiunto in importante...
Leggi
L’era del primato americano è terminata?
Definire la politica estera USA porta a dover considerare dei concetti di base dai quali poi estendere un tentativo di analisi. Egemonia, Imperialismo e Supremazia propongono...
Leggi
Lo strano caso del “prigioniero” Hariri e la spartizione del Libano
Nella sua prima uscita pubblica davanti alle telecamere di Future TV, Saad Hariri, debilitato e quasi in lacrime, ha affermato: “il regime siriano mi vuole morto. Così ho...
Leggi
La guerra (nucleare) alle porte dell'Asia
Le roboanti dichiarazioni belliche tra USA e Corea del Nord di queste settimane mascherano in realtà, dietro la crescente tensione, anche la sostanziale impreparazione dei...
Leggi
L'Iraq verso un nuovo centralismo
Sono 60 i peshmerga deceduti e circa 150 quelli feriti, nel confronto militare che ha portato Baghdad, il 15 ottobre scorso, a rimpossessarsi di Kirkuk e di tutte le aree contese...
Leggi
Giappone: il crisantemo e la (nuova) spada
Probabilmente il 2 settembre 1945 nessuno avrebbe mai potuto immaginare quale avrebbe potuto essere l’evoluzione storica successiva al conflitto nel Pacifico; sul ponte della...
Leggi
Sottovalutare al-Shabab è un errore
Ancora morte a Mogadiscio in una spirale che sembra non volersi arrestare, dopo l’attentato dello scorso 14 ottobre dove hanno perso la vita poco meno di 360 persone, un’altra...
Leggi
Yemen: l’incubo di un Vietnam saudita
La situazione geostrategica del Medio Oriente vede da tempo una crescente sfida per l’egemonia nella regione tra le tre...
Leggi
La “restaurazione” irachena
A dieci giorni dall’ offensiva del governo centrale iracheno per la rioccupazione dell’importante città petrolifera di...
Leggi
L’affaire nigerino
Giovedì 5 ottobre 2017 la CNN riportava una notizia scioccante: tre Berretti Verdi erano rimasti uccisi in un’azione al...
Leggi
Somalia: ennesimo "bel suol d'amore" rubato ad un custode imbelle
La Somalia, per il nostro Paese, rimane un soggetto politico “complicato”. Già dagli albori, il ritardo nell’...
Leggi
Triste epilogo del sogno curdo
Dal 25 settembre scorso, data di svolgimento del referendum per l'indipendenza del Kurdistan, alla fine della scorsa...
Leggi
Gli sviluppi dopo il referendum nel Kurdistan iracheno
Lo svolgimento del referendum consultivo del 25 settembre scorso per l’indipendenza della regione autonoma del...
Leggi
La Cina cambia gli equilibri globali
Dati gli eventi a carattere geopolitico degli ultimi giorni, il 19° Congresso del PCC rischia di passare inosservato...
Leggi
L'Europa delle opportunità: progetti congiunti e fondi (promessi). Chi le coglie e chi resta a guardare...
Con lo stile freddo e razionale che lo contraddistingue il 4 giugno scorso, in piena campagna elettorale, Emmanuel...
Leggi
Referendum per l’indipendenza del Kurdistan iracheno: una bomba innescata da anni
Il referendum per l’indipendenza del Kurdistan dello scorso 25 settembre rischia di stravolgere il Medioriente non solo...
Leggi
Crisi USA-Corea del Nord: il cane abbaia ma non morde
La Corea del Nord da circa vent’anni sta sviluppando un programma per dotarsi di missili balistici nucleari. Il primo...
Leggi
L’Hub della NATO: un laboratorio innovativo per l’evoluzione del Comprehensive Approach
Il tema dell’ordine globale ha sempre rappresentato un’importanza fondamentale nel dibattito filosofico-politico. E a...
Leggi
Se vuoi la pace... non guardare solo la Libia!
In questi giorni la nostra attenzione è giustamente concentrata sulla Libia e sul tema del blocco dell’immigrazione....
Leggi

Pagine