La guerra è finita!
Per chi, come me, non ha vissuto la 2^ guerra mondiale, è difficile farsi un'idea precisa dei sentimenti che doveva provare chi invece la guerra l'aveva vissuta sulla propria...
Leggi
Un eroe del XXI secolo
Cos'è un eroe nel XXI secolo? Di solito siamo abituati a dedicare questo titolo ad una persona che si batte caparbiamente per i diritti civili, candidato perfetto per un premio...
Leggi
Il giovane Rommel, sintesi in sei punti del mito e del soldato a cento anni da Caporetto
Quale sia il confine tra iniziativa ed insubordinazione è spesso difficile da comprendere, soprattutto durante le concitate fasi di una offensiva militare; ed è all’interno di...
Leggi
Ricordi del passato: l'Italia coloniale
Vi fu un tempo in cui l'Italia, forse drogata da idee di potenza molto comuni in Europa, pensò di poter tornare a essere un Impero, così nel 1935 e 1936 intraprese la sua...
Leggi
Nel caos Croce Rossa i Corpi Ausiliari restano pubblici, parola di ministro
Nel dibattito sul futuro della Croce Rossa Italiana e sul destino delle sue due componenti ausiliarie alle forze armate, Crocerossine e Corpo Militare, si inserisce con un Decreto...
Leggi
Forze Speciali: maneggiare con cura
Per gli addetti ai lavori la guerra in Afghanistan combattuta dalle nostre Forze Speciali rimane per molti versi un mistero, giacché lo Stato Maggiore ha dosato con attenzione l’...
Leggi
Forze armate e ruolo dell’intelligence in caso d’intervento militare sul suolo libico
L’inviare sul suolo libico di forze armate del nostro Paese pare un’utopia, almeno per ora, dato che il governo di Roma, guidato dal primo ministro Matteo Renzi, ha deciso che per...
Leggi
Lotta al terrorismo: uno sguardo dopo gli accordi di Monaco
Nell’ambito della lotta all’ISIS l’offensiva dell’esercito siriano nell’area nord di Aleppo, cominciata nel giorno di apertura della terza Conferenza di Ginevra, rappresenta un...
Leggi
Immigrazioni ed integrazione
Gli eventi di Colonia e Amburgo hanno confermato drammaticamente come i temi dell’accoglienza e dell’integrazione...
Leggi
Il puzzle di Mosul
Se nel Parlamento italiano qualcuno ha pensato di mandare 450 soldati del nostro esercito a proteggere la diga di Mosul...
Leggi
2016, dall'esordio del nuovo anno uno spunto di riflessione sul tempo
Con l'inizio del nuovo anno ci si pone obiettivi nuovi, ambiziosi, interessanti, ma molto di rado ci si lascia andare...
Leggi
L'UNUCI come "Cultural Special Force"?
L'esigenza della tutela del patrimonio culturale nel contesto dei conflitti armati da sempre ha preoccupato gli Stati...
Leggi
Teorie del terrorismo alternativo
Una città, Bruxelles, blindata da giorni, l'ansia di vedere una partita allo stadio, l'angoscia di uno zainetto perso...
Leggi
Mutua difesa collettiva e solidarietà nell’ambito UE, invocati dalla Francia per contrastare l’ISIS
Dopo gli attacchi nel cuore di Parigi del 13 novembre 2015, perpetrati da un gruppo terroristico collegati con DAESH o...
Leggi
Siamo in guerra? La dichiarazione di guerra alla luce del diritto internazionale bellico
Dopo i recenti fatti di Parigi ed il riaffermarsi della grossa possibilità di un attacco terroristico in una qualsiasi...
Leggi
Perché non andare in guerra, ora
Il più grande errore fatto nella guerra in Iraq e in Libia è stato l’assenza di un strategia di governo nel periodo “...
Leggi
Terrorismo: se la minaccia evolve e si adegua al mondo che la circonda, dovremmo farlo anche noi
Il 12 novembre scorso, in un doppio attentato suicida che ha provocato la morte di 43 persone nella periferia...
Leggi
Corpo Militare della Croce Rossa Italiana. Non è il momento di chiuderlo
Il clima teso a livello internazionale e la maggiore attenzione che anche il governo italiano sta riservando ai...
Leggi
Parigi 13 novembre 2015: nuove tessere nel mosaico del terrore
Da oltre tre millenni l'arte musiva (i mosaici, nda) accompagnano la storia dell'umanità e la sua arte. Una scelta di...
Leggi
Presto l'aviazione francese farà piovere il suo concetto di fratellanza dai suoi bombardieri
Prima di qualsiasi analisi, e considerazione bisogna partire dal presupposto che è un grave atto di irresponsabilità...
Leggi

Pagine